Sabato, 01 Dicembre 2012 10:27

Completati lavori all'alveo del fiume Dirillo

Sono iniziati a luglio e sono stati completati nei giorni scorsi i lavori di risistemazione dell'alveo del fiume Dirillo, in territorio di Acate, dopo i danni che erano stati provocati dall'alluvione conseguente al passaggio del ciclone Athos.

Un intervento realizzato in tempi rapidi grazie alla collaborazione tra Pubbliche amministrazioni che, per la prima volta, si è realizzata e che può rappresentare un modello di riferimento ogni qualvolta dovessero verificarsi eventi calamitosi. E' quanto sostiene il direttore generale del Consorzio di bonifica n.8 di Ragusa, Giovanni Cosentini, che di questo sistema è stato per certi versi l'ispiratore. "Siamo grati a tutti gli enti – afferma Cosentini – che hanno collaborato. Ma soprattutto bisogna essere grati alla Prefettura di Ragusa che, accogliendo la nostra richiesta per quanto concerne questo nuovo sistema di interazione, non solo l'ha accettata ma l'ha anche coordinata, dimostrando perizia specifica. Mettere assieme il nostro Consorzio, con gli enti consortili di Palermo e Catania, con la Provincia regionale di Ragusa, con il Genio civile di Ragusa, con il Comune di Acate, con l'Esa e con la Protezione civile, si è rivelata una strada vincente che, secondo noi, bisognerà percorrere anche in altre occasioni. E' stata consumata una esperienza, insomma, che sarebbe davvero un peccato disperdere. Tutti ci siamo rimboccati le maniche per riuscire a centrare un obiettivo che ha permesso la parziale risistemazione del Dirillo in tempi quasi da record. E' chiaro che l'alveo del fiume, per la sua conformazione, avrebbe bisogno di un progetto idraulico nuovo di zecca. Ma nel frattempo abbiamo tamponato le varie difficoltà esistenti, con il ripristino degli argini, determinando interventi di spessore sul campo. Certo, adesso ci vogliono i finanziamenti per mettere le opere a regime. Ma un primo segnale, con questo nuovo modus operandi, è stato senz'altro dato".

Ultima modifica Sabato, 01 Dicembre 2012 10:46

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Il tuo indirizzo email non sarà visibile.
Il codice HTML non è permesso.

"Grappolo d'oro", successo a Scoglitti per la XX edizione

"Grappolo d'oro", successo a Scoglitti per la XX edizione

Una grande presenza di pubblico ha fatto da cornice alla 20^ edizione del Grappolo d'Oro ed alla 19^ del Garofano d'Oro, kermesse voluta dall'imprenditore agricolo Giuseppe Dezio, che da sempre ne cura l'organizzazione, e patrocinata dall'amministrazione comunale di Vittoria.

Commenta

Antigeni nei vaccini moderni

Antigeni nei vaccini moderni

Continua il viaggio nel mondo dei vaccini per rispondere ai dubbi più frequenti. Lo facciamo come sempre con il dottor Gino Taranto, Responsabile del Servizio di Epidemiologia di Vittoria (RG).

Commenta

Modica in versione coreana

Modica in versione coreana

Nei mesi scorsi una troupe televisiva della principale rete nazionale della Corea del Sud, la EBS, ha fatto tappa a Modica per realizzare una puntata di un documentario dedicato all’enogastronomia siciliana condotto da Sam Kim, noto chef di un ristorante italiano di Seul.

Commenta

Intesa Asp - Medici senza frontiere: più servizi sociosanitari per i migranti

Intesa Asp - Medici senza frontiere: più servizi sociosanitari per i migranti

E' stato siglato nella sede dell'Azienda Sanitaria di Ragusa, il protocollo d'intesa tra l'ASP e MSF, medici senza frontiere. MSF ha manifestato la propria disponibilità a collaborare con i dipartimenti di Salute Mentale dell'ASP di Ragusa integrando, con la propria azione, l'assistenza di servizi rivolti a migranti e persone in stato di bisogno.

Ultimi Commenti
L’I.C. "E. Vittorini" di Scicli insieme a "Si... l’idea è buona" per i bambini del Centro Diurno Maria SS del Rosario

L’I.C. "E. Vittorini" di Scicli insieme a "Si... l’idea è buona" per i bambini d…

Insieme ad altre scuole primarie della provincia che hanno già partecipato e che parteciperanno, Vittoria, Ragusa, Modica e Giarratana, l'Istituto Vittorini, grazie alla sua dirigente Dott.ssa Marisa Cannata, ha contributo all'iniziativa di Si... l'idea è buona! (www.silideaebuona.it in via di ag...

Commenta

Legambiente: salvare Scala dei Turchi

Legambiente: salvare Scala dei Turchi

"É necessario intervenire subito perché la Scala dei Turchi non rimanga solo una bellissima immagine da cartolina. Il turismo fuori controllo e i vandali rischiano di farla scomparire". È l'appello di Legambiente Sicilia che si rivolge alle istituzioni, Comune di Realmonte (AG)  e Regio...

Commenta

"Mi piace" virtuale, oppure "uno smartphone tra capo e collo!"

"Mi piace" virtuale, oppure "uno smartphone tra capo e collo!"

Se una delle conseguenze più evidenti della crisi economica è il pesante crollo degli acquisti anche sotto il periodo tanto atteso dei saldi, di certo a guardare ristoranti e pizzerie, soprattutto in questi giorni di mezza estate, si direbbe che a certi piaceri, comunque, non si rinuncia.

Commenta