Sabato, 16 Marzo 2013 11:43 redazione

Le zeppole di San Giuseppe

In occasione della festa di San Giuseppe, dedicata a tutti i papà, non possono mancare sulla nostra tavola le tradizionali zeppole, golose ciambelline riempite di crema pasticcera e guarnite con amarene sciroppate o ciliegie candite. Sono deliziose sia fritte che al forno.

Ingredienti

  • 5 Uova intere
  • 250 gr di Farina 00
  • 250 ml di Acqua
  • 75 gr di Burro
  • 5 gr di Sale
  • scorza grattugiata di 1 limone

Guarnizione

  • Crema pasticcera
  • Amarene sciroppate o ciliegie candite

Preparazione

In un pentolino capiente versate l'acqua, aggiungete il burro e il sale e mettete sul fuoco. Quando il burro sarà sciolto e l'acqua comincerà a bollire, abbassate la fiamma, aggiungete la farina e mescolate amalgamando per bene gli ingredienti. Ottenuta una palla ben compatta spegnete il fuoco e aggiungete lo zucchero sempre mescolando per farlo incorporare per bene. Lasciate intiepidire e poi trasferite l'impasto in un'altra ciotola aggiungendo la scorza di limone e le uova. Queste vanno aggiunte uno per volta e solo quando l'uovo è stato completamente assorbito aggiungete l'altro. Il risultato finale dovrà essere un composto liscio ed omogeneo con il quale riempirete una sac-à-poche. Con questa create le ciambelline con un movimento a spirale. Mettete sul fuoco un tegame dal bordo alto con l'olio per friggere badando che l'olio non sia  bollente perché deve friggere dolcemente permettendovi di rigirare le zeppole più volte in modo da gonfiarsi uniformemente. Friggete non più di 2 zeppole per volta. Appena saranno completamente dorate togliete dal tegame e ponetele su carta assorbente da cucina in modo da togliere l'olio in eccesso. Fritte tutte le zeppole, utilizzando sempre la sac-à-poche, guarnitele con la crema pasticcera e l'amarena sciroppata o la ciliegia candita. Trasferite le zeppole su un piatto da portata e servite le zeppole di San Giuseppe.

Ultima modifica Sabato, 16 Marzo 2013 12:31

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Il tuo indirizzo email non sarà visibile.
Il codice HTML non è permesso.

Vittoria. Turismo e vino come fonte di sviluppo territoriale

Vittoria. Turismo e vino come fonte di sviluppo territoriale

Si svolgerà oggi, venerdì 24 a Vittoria un seminario dal titolo “Enoturismo quale strategia di marketing territoriale”. Segno distintivo di un territorio, il vino come identità e promozione degli Iblei. I prodotti tipici, simboli locali di storia, costumi e tradizioni, oggi rappresentano un’impor...

Commenta

Il vaccino contro la difterite

Il vaccino contro la difterite

Ben ritrovati dopo la pausa estiva! Ancora una volta il dott. Gino Taranto ci condurrà alla conoscenza del mondo dei vaccini. In questo articolo ci occuperemo di un altro vaccino importantissimo e storico (è disponibile dal 1920), quello contro la Difterite.

Commenta

"Dolci passioni"

"Dolci passioni"

Una passione quella per le torte che a buon titolo gli ha fatto meritare l'appellativo di "Boss delle Torte". Si tratta di Gianfranco Carbonaro, secondo vincitore della competition "La ville Lumière". Gianfranco Carbonaro di origini genovesi, ma residente a Vittoria, ha preso parte di recente al ...

Commenta

MoVis & FB for children

MoVis & FB for children

L'associazione MoVIS di Vittoria darà una mano al progetto FB for children. Ad annunciarlo Carmelo Comisi, presidente di MoVIS il quale la scorsa settimana ha avuto modo di incontrare l'ideatore di FB for children, Dario Gulino.

"Abbiamo deciso di offrire la nostra attiva collaborazione al gruppo creato da Dario, che a nostro avviso ha in sé grandi potenzialità – spiega in una nota Comisi- . Come prima cosa sarà nostra premur...

Ultimi Commenti
L’I.C. "E. Vittorini" di Scicli insieme a "Si... l’idea è buona" per i bambini del Centro Diurno Maria SS del Rosario

L’I.C. "E. Vittorini" di Scicli insieme a "Si... l’idea è buona" per i bambini d…

Insieme ad altre scuole primarie della provincia che hanno già partecipato e che parteciperanno, Vittoria, Ragusa, Modica e Giarratana, l'Istituto Vittorini, grazie alla sua dirigente Dott.ssa Marisa Cannata, ha contributo all'iniziativa di Si... l'idea è buona! (www.silideaebuona.it in via di ag...

Commenta

Dentro lo sguardo – il codice di Giuseppe Petix

Dentro lo sguardo – il codice di Giuseppe Petix

Dopo lunghe ed attente valutazioni, "Dentro lo sguardo - il codice", saggio di Giuseppe Petix sulla pittura del Maestro Leonardo da Vinci, è stato inventariato e catalogato dalla prestigiosa "Biblioteca Leonardiana - Centro di ricerca e documentazione per gli studi leonardiani", di Vinci.

Commenta

L'isola di Mozia torna a risplendere

L'isola di Mozia torna a risplendere

L'antica isola fenicia di Mozia (Marsala) è finalmente libera dalle pale eoliche installate nel 1984 e mai entrate in funzione. Terna Rete Italia, pur non essendone la proprietaria, ha messo a disposizione i propri tecnici e mezzi per rimuovere dal sito archeologico i generatori eolici.

Commenta

La lettera del tempo

La lettera del tempo

Cade la prima pioggia di settembre leggera, si fa spazio tra le nuvole che oggi hanno deciso di passeggiare in cielo, lente e compatte. Dal punto in cui mi trovo si vede un lembo di mare in lontananza, si confonde con il cielo, in un abbraccio universale che ricorda ad ogni cosa il principio da c...

Commenta